I premiati 2019

Conclusa la manifestazione, di seguito i premiati con le motivazioni della giuria:

Alice Bontempi si è classificata al primo posto del concorso ScarpatettiArte 2019. “Abbiamo apprezzato la giovane artista perchè ci permette di entrare nell’intimo processo creativo e mette così a nudo i momenti che l’hanno ispirata coinvolgendo lo spettatore in un processo di arte relazionale”.

 

 

Veronica Larotonda è la seconda classificata al concorso ScarpatettiArte 2019- “Siamo rimasti affascinati dall’utilizzo consapevole di una tecnica complessa, che permette di creare delle immagini poetiche e accattivanti”.

 

Paolo Di Rosa ha ottenuto il terzo premio. “Nonostante sia un volto ben noto a ScarpatettiArte, le sue opere continuano a sorprendere e a stupire con le loro atmosfere oniriche”.

 

 

Donato Ciceri, si è aggiudicato il premio per il concorso en plein air “Città di Sondrio”. “E’ stato scelto per aver saputo cogliere l’anima di Scarpatetti; Un luogo antico, del passato, dato dal colore terra di siena, teso però attivo da pennellate frenetiche che rianimano la contrada” .

 

Menzioni: Gruppo Skartoria. “Siamo rimasti colpiti dal testo e dal messaggio trasmesso, con una tecnica espressiva essenziale, nella cornice di preziosi tessuti” e Matteo Settegrana la menzione per il concorso en plein air “Città di Sondrio”. “Il tratto controllato ma allo stesso tempo espressivo, premiano questo artista che ha saputo rappresentare lo spirito semplice della via” 

Giuria composta da: Alessandra Baruta, direttrice del MUSA; Carmen Bolera artista; marco Del Vò rappresentante di Scarpatetti, marcella Fratta assessore alla cultura e Marta Scherini curatrice della mostra “Anime di Scarpatetti”. 

Premio “Città di Sondrio”

SCARPATETTI EN PLEIN AIR 2019
Premio “Città di Sondrio”

Quest’anno Scarpatetti Arte vedrà al suo interno un’importante novità:
con il patrocinio del COMUNE DI SONDRIO la ventiduesima edizione di ScarpatetttiArte organizza un concorso dedicato all’ARTE ESTEMPORANEA.
Gli artisti avranno a disposizione la due giorni della manifestazione per cimentarsi, rigorosamente dal vivo, illustrando, ognuno con la propria sensibilità artistica, la tipicità e l’atmosfera unica della nostra Contrada.
Il concorso è aperto a tutti, ovviamente a chi partecipa già a ScarpatetttiArte, ma contempla la possibilità di partecipazione anche solo allo stesso.
E’ ammessa qualsiasi forma artistica (PITTURA, GRAFICA, SCULTURA, INSTALLAZIONI); è esclusa la fotografia.
Il concorso prevede una quota di iscrizione di €. 20,00 e sarà gratuita per chi è già iscritto alla manifestazione classica ScarpatettiArte.
L’artista dovrà presentarsi alla segreteria della manifestazione sita in piazza Quadrivio per versare la quota di iscrizione, essere accreditato e per la vidimazione del materiale che verrà utilizzato per la realizzazione dell’opera; potrà indifferentemente operare nella giornata di Sabato 13 e/o domenica 14 Luglio e dovrà consegnare il lavoro finito entro le ore 16.00 di Domenica per poter essere giudicata dalla giuria.
Un’apposita Giuria scelta dall’organizzazione decreterà il vincitore al quale andrà il premio di € 500.00 offerto dall’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SONDRIO.
L’opera prescelta sarà esposta durante l’edizione successiva di ScarpatettiArte nelle sale del MVSA (Museo Valtellinese di Storia ed Arte) assieme ai premiati della XXIIa edizione di ScarpatettiArte)